REGGIO IN BICI ARRIVA IN CITTA’

Ben presto Reggio Calabria sarà dotata di un nuovo servizio di bike sharing comunale grazie al progetto Reggio in bici, attuato nell’ambito del Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa- scuola e casa- lavoro. Forme di mobilità dolce e alternative verranno messe in pratica in prossimità delle scuole e dei principali poli attrattori presenti nel centro urbano e, allo stesso tempo, si cercherà di promuovere, tra i cittadini, una visione green ed ecosostenibile di città. Quelle appena descritte sono le azioni che il progetto Reggio in bici intende realizzare e che presenterà nel corso dell’evento di inaugurazione delle nuove stazioni tradizionali e virtuali del bike sharing Bicincittà.
L’evento, organizzato e promosso dal Comune di Reggio Calabria, costituirà l’occasione per far conoscere alla comunità i partner che lavorano e co-finanziano il progetto. Grazie al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che ha stanziato fondi per promuovere misure di green economy, è stato infatti possibile mettere in atto un grande programma sperimentale per la città di Reggio Calabria, attraverso la sinergia di aziende leader nel settore del bike sharing, delle ITC e delle infrastrutture, come BICINCITTA’, CRAS, PTV GROUP, PROTEC, MOVESION, EUROMOBILITY, INGREEN E YOURBANMOB. La presentazione del progetto costituirà, inoltre, l’occasione giusta per riflettere sull’importanza della messa in sicurezza dei percorsi casa-scuola e casa-lavoro e sulla necessità di ottimizzare e razionalizzare i flussi di traffico generati dagli spostamenti sistematici, con il fine di ridurre le emissioni di sostanze inquinanti.
Durante il convegno verrà chiarito come tutta la proposta progettuale di Reggio in bici sia stata ideata per inserirsi in modo coerente ed organico all’interno del panorama di iniziative e progetti che il Comune ha già messo in campo, al fine di favorire lo sviluppo e la valorizzazione di Reggio Calabria città del Mediterraneo, nodo di eccellenza del sistema infrastrutturale regionale, nazionale ed europeo. Si discuterà della progettualità di Reggio in bici in relazione al PUM, il piano urbano della mobilità di Reggio Calabria, al P.I.S.U, il Progetto Integrato di Sviluppo Urbano - (P. I. S. U.), e al Patto per lo sviluppo della Città Metropolitana di Reggio Calabria, che definisce le principali linee di sviluppo e le relative aree di intervento con opere strategiche finanziate dal Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014 – 2020. Alla presenza dei cittadini, delle autorità e cariche istituzionali verranno infine presentati i Mobility Manager ovvero le figure scelte come referenti del Comune e delle Scuole per la realizzazione di tutte le azioni integrate del programma Reggio in bici.

ADERISCI

PARTNER